CIAK SI MANGIA

CIAK SI MANGIA
A come abbacchio, acciuga, aceto, acqua, acquavite, aglio, agnello, albicocca, alcool, anatra, anguilla, anguria, antipasto, aragosta, arancia, aringa, asparagi; B come baccalà, banana, barbecue, bavette, bere, birra, biscotti, bistecca, bitter, bomboloni, brindisi, brodo di carne... Così fino a Zuppiera in quasi 300 voci di piatti, ricette, ingredienti e comportamenti legati alla cultura gastronomica osservati sullo schermo in oltre 1000 film. Una dispensa ricchissima di battute, dialoghi, affermazioni, atteggiamenti in grado di costruire ed esaltare il legame tra cinema e cucina dai primi film Lumière all'ultimo Stanley Kubrick. Attraverso i generi cinematografici (dalla cucina del western a quella della commedia, del fantasy, del giallo ecc.) si fissano aspetti, modelli e sovrapposizioni fra la storia del cinema e la storia della cucina, tra comportamenti alimentari e immaginario visivo.

Dizionario del cinema in cucina. Di Salvatore Gelsi 

Fachiro Strategic Design: concept della copertina
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omega.net - Internet Partner