BE70

BE70

Mantova, 10 Novembre 2017. Belleli Energy CPE ha festeggiato i suoi 70 anni, oltre mezzo secolo di ininterrotta attività all’insegna del successo come ambasciatore del made in Italy nel mondo. “BE70” è stata una giornata ricca di eventi e di sorprese, un’occasione per ripercorrere le tappe della storia della Belleli sottolineando i punti di forza dell’azienda, ovvero l’alta tecnologia made in Italy e la rapidità nelle consegne. Nei giorni che hanno preceduto la celebrazione, Mantova è stata invasa da manifesti pubblicitari che, con settanta immagini, una per ogni anno di vita di Belleli, hanno testimoniato ciò che l’azienda è stata in grado di realizzare finora. «In questi settant’anni – ha spiegato Paolo Fedeli, amministratore delegato dell’azienda – Belleli non ha mai perso una delle sue caratteristiche fondamentali, la voglia di innovare e di essere sempre pronta a raccogliere le sfide del mercato. Tutto questo, assieme alle persone che lavorano con noi, è la nostra principale leva in un mercato che è cambiato drammaticamente». La giornata si è aperta con il pranzo nella mensa aziendale, all’interno dello stabilimento, dove autorità e dipendenti (oltre 350 persone in totale) hanno assaporato una originale selezione di prodotti gastronomici delle terre mantovane, accompagnati da vini della tradizione virgiliana. Nel pomeriggio, su un palcoscenico allestito dentro lo stabilimento, si è svolto un concentro dell’Orchestra da camera di Mantova, diretta dal maestro Umberto Benedetti Michelangeli. Successivamente si è svolto il convegno “70 anni e le sfide future”, moderato dal Direttore di Radio24 Sebastiano Barisoni. Sul palco, oltre al sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, l’amministratore delegato di Belleli, Paolo Fedeli, Luca Tosto, amministratore delegato della “Walter Tosto Spa”, in rappresentanza della proprietà, e cinque ex dipendenti dell’azienda. Nella splendida cornice di Palazzo Te, si è svolta la cena e la mostra “BE70”, con un video composto dalle settanta immagini del catalogo, a disposizione dei presenti.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Omega-net - Internet Partner