CSAC—Centro Studi e Archivio della Comunicazione

Il Centro Studi e Archivio della Comunicazione (CSAC) nasce tra la fine degli anni Sessanta e i primissimi anni Settanta da una idea di Arturo Carlo Quintavalle. L’idea originaria è quella di costruire una raccolta di opere e documenti originali, interi archivi, delle varie forme della comunicazione visiva principalmente del Novecento e contemporanee, donati dagli autori all’Università sul modello delle collezioni universitarie statunitensi.




Voi siete qui

Citybranding: lo scenario italiano e i progetti di EdenSpiekermann per Amsterdam, Santa Monica e Parma.
 
In occasione delle celebrazioni per Parma Capitale Italiana della Cultura 2021, il programma di eventi e manifestazioni si arricchisce con il convegno e progetto espositivo Voi siete qui. City Branding: lo scenario italiano e i progetti di Edenspiekermann per Amsterdam, Santa Monica e Parma, promosso da CSAC - Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma e prodotto dal Comitato per Parma 2020, con l’organizzazione di Electa.




Cultura aperta!

Tour immersivi per Parma Capitale Italiana della Cultura 2021.
 
 
Design! Oggetti, processi, esperienze raccontata da Francesca Zanella che accompagna virtualmente il pubblico all'interno della sezione di mostra allestita presso l'Abbazia di Valserena (sede dello CSAC, Centro Studi e Archivio della Comunicazione), dove sono custoditi disegni, prototipi e oggetti di noti designer italiani.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Omega-net - Internet Partner